Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘braccialetti fai da te’

Anzi vecchissima. Ma è l’unica che ho trovato per provare questo nuovo modello estivo di braccialetto.

Praticamente bisogna ricavare un gomitolo dalla vecchia maglietta (come? Mo’ ve lo spiego…)

e quindi tesserlo sulle dita (come? E adesso ci arrivo…!)  per ricavare queste trecce “tridimensionali” adattissime come braccialetti estivi  o più lunghe come collane o cinture.

 Ok, arriviamo alle spiegazioni…

Mhhhhh…che ne dite se vi mando a questo sito ? E’ in inglese, ma è talmente ben corredato di fotografie che non dovreste avere bisogno di ulteriori chiarimenti: e sammai chiedetemi, sempre a disposizione… 😉

Bye Byeeeee

P.s.: delle tre versioni la più semplice é quella gialla, tanto per iniziare…

Annunci

Read Full Post »

Bracciali Shamballa: la versione più recente dei braccialetti macramè.

Si abbina alla semplice corda una perla preziosa  o particolarmente vistosa per arricchire il monile.

Questo è il mio primo tentativo

Interessante la chiusura:

si accostano le estremità del bracciale si ricomincia il macramè con un nuovo tratto di corda. Il risultato sarà che i due lembi scorrerano all’interno del tratto di macramè come in un nodo scorsoio: si potrà così stringere o allargare il braccialetto come si vuole. 

Qui un filmato (è in inglese ma le immagini sono esaurienti) spiega come fare

Read Full Post »

Quando finite un nastro adesivo di quello grosso, da pacchi, non buttate il rotolo di cartone.

Diventerà un vezzosissimo braccialetto se avrete gli ingredienti necessari.

Procuratevi dunque:

ritagli e avanzi di stoffa colorata-feltro-panno-fili da ricamo che non usate più-nastri-corda-ecc.ecc (insomma quello che riuscite a recuperare…

colla

estro creativo…😆

.

Verificate la misura. Se vi sembra troppo largo per il vostro polso tagliatelo ed eliminatene un pezzetto poi riavvicinate le estremità e unite con nastro di carta.

iniziate a rifasciare il rotolo abbondantemente spalmato di colla vinilica

fino a ricoprirlo completamente. Se volete, rifinite l’interno con del tessuto in tinta unita.

Volendo si può completare il tutto con una passata di vernidas (se piace!)

Un’alterntiva è quella di avvolgere del filo colorato o della corda tutt’intorno al rotolo facendo attenzione che non rimangano spazi…o lasciandoli di proposito!

Insomma, liberiamo alla fantasia!

Vedi anche

Braccialetti macramè

Read Full Post »

Mi piacciono i braccialettini che si usano di estate. Cerco sempre di imparare diversi metodi per realizzarne di nuovi. Quest’anno me ne hanno regalato uno annodato con la tecnica del  macramè.

Ho scoperto che una mia amica sapeva come si fa e mi sono subito fatta insegnare.

Vediamo se riesco a spiegarlo:

Vedi  anche

“bracciali Shamballa”

“Braccialetto con fiori”

“braccialeti decenarios”

 “Braccialetti con rotoli di cartone”

braccialetti con vecchia T-shirt

Ho fatto anche un filmatino sperando che chiarisca ulteriormente… eccolo

.

.

Read Full Post »