Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘riviera’

Oggi si va a Megli, subito sopra Recco, alla sagra delle focaccette!

Doveva concludersi domenica scorsa, ma visto il tempo inclemente del weekend passato, è stata prorogata ad oggi.

Si parte con lo scooter, perchè in queste prime giornate di bel tempo diventa improponibile l’uso dell’auto per raggiungere la riviera: noi che abbiamo la possibilità di scegliere, preferiamo utilizzare il sempre meno comodo (man mano che l’età avanza…) motorino piuttosto che finire la giornata imprecando in coda.

fotografie-003g2

Verso Polanesi e poi ancora su, fino a vedere spuntare  tra gli ulivi e il glicine la chiesetta e a sentire la musica dell’orchestra di liscio.

.

.

Prima di salire verso la festa una foto a Recco che oggi sembra dipinta…

fotografie-0024.

.

.

.

.

.

.

.

Poi la breve salita passando per la chiesa di Nostra Signora delle Grazie.

fotografie-0025

Un po’ di coda per le focaccette: ma ne vale la pena. Le avete mai assaggiate? Sono dei sofficissimi “tortelloni” fritti traboccanti di formaggio…non si possono descrivere oltre, bisogna provarle!

……………………………………………………..fotografie-0026

E poi per smaltire cosa c’è di meglio di un po’ di liscio?

tra i ballerini abbiamo riconosciuto il campione mondiale di bocce outdoor...

tra i ballerini abbiamo riconosciuto il campione mondiale di bocce outdoor...

Per chi ama poter ballare decentemente ad una sagra,  Megli è tra posti migliori che mi sia capitato di frequentare.

Il campetto del paese diventa una pista più che discreta e non ci si sgomita come spesso accade per lo spazio limitato…promossa!!!

Read Full Post »

Ancora una giornata all’aria aperta.

punta Manara e Riva Ttrigoso

punta Manara e Riva Trigoso

E ancora scenari spettacolari della Liguria…

dalla torre di avvistamento

dalla torre di avvistamento

Questa è una camminata che avevo fatto alcuni anni fa, prima che nel 2004 un incendio devastasse letteralmente la zona.

la primavera da sotto una panchina

la primavera da sotto una panchina

Ora, a distanza di anni, la vegetazione  sta riconquistando il territorio , ma l’aspetto del panorama è ancora ben diverso da quello di un tempo.

Inoltre, come già accaduto la settimana scorsa, si nota su queste montagne la  presenza di insoliti personaggi:

puffo-mattoDal “Puffo Matto”, dispettoso ma  sostanzialmente innocuo…

image-1

al più inquietante “Troll Maligno”, dal quale ci siamo ben tenuti alla larga!

-Continua- (forse…)

Read Full Post »

A volte le parole sono superflue; lo dice una davvero  loquace, ma in questo caso cosa c’è da aggiungere alle immagini?

il promontorio di sestri e la baia del silenzio
il promontorio di Sestri e la baia del silenzio

Lasciamo che parlino da sole…

ulivi e reti per la raccolta
ulivi e reti per la raccolta

brugo (erica) fiorito e mare
brugo (erica) fiorito e mare

da Punta Manara verso levante
da Punta Manara verso levante

Unico particolare inquietante la presenza di strani personaggi: forse lo spirito di vecchi corsari naufragati  su questi lidi in tempi immemorabili…?

non ha tanto l'aria del fantasma...
non ha tanto l’aria del fantasma…

Read Full Post »