Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘trekking’

Panorami da favola, splendidi trekking  in queste montagne considerate a pieno diritto patrimonio dell’umanità.

E per chi, per raggiunti limiti di età (o di voglia) non cammini più,  esistono validissime alternative. Dagli itinerari in macchina nelle valli circostanti al pass che permette di usufruire di tutti gli impianti di risalita della vallata, per assaporare ugualmente profumi, colori e atmosfere.

Per non parlare dell’accoglienza dei nostri albergatori, all’Hotel Miramonti: la serietà e la professionalità dei signori Vian, le ottime capacità di cuoco del figlio Michele, e la cordiale esuberanza di Andrea, organizzatore di varie attività ricreative.

Dopo tanto tempo che ritorniamo non riusciamo a stancarci…

P.s.: per un altro anno senza canederli, spätzle e Kaiserschmarren?

Non so se ce la potrò fare…

.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Read Full Post »

Questa è davvero la stagione ideale.

Il problema in questo 2012 così mutevole è che non si sa mai che tempo farà e quindi ci si butta un po’ allo sbaraglio.

Lo abbiamo fatto noi domenica scorsa, confidando nel fatto che il tempo reggesse.

E così è stato.

Abbiamo scelto un’escursione molto breve ma per noi nuova, da Levanto a Bonassola, avendo deciso di passare anche un po’ di tempo sulla spiaggia.

Lasciata l’auto un po’ prima della stazione di Levanto, unica zona dove esista qualche sparuto posteggio libero, ci siamo incamminati tenendoci a ponente fino alle gallerie che vanno verso Bonassola. A quel punto abbiamo evitato la bella e nuova ciclabile e abbiamo proseguito sulla strada fino a trovare una scalinata che saliva tra il verde.

Siamo saliti fino alle frazioni di Scernio e di Poggio.

Levanto dall’alto

Qui è iniziata la discesa verso Bonassola.

Intanto il tempo era nettamente migliorato ed abbiamo fatto una lunga sosta sulla spiaggia.

Abbiamo quindi ripreso il cammino passando dal basso.

Ci siamo diretti verso le gallerie della ferrovia ora utilizzate come ciclabile e pedonale ma per la prima parte siamo passati su di un sentiero a strapiombo sul mare…

Paesaggi imperdibili!

staccionate di protezione lungo il percorso

Abbiamo ripreso la ciclabile/pedonale dopo la prima galleria ed il resto lo abbiamo fatto all’interno dei tunnel.

Ci siamo concessi perfino il primo bagno della stagione appena rientrati a Levanto.

Giornata completa!!

Read Full Post »

Finalmente: non ci speravo più.

Dopo la vacanza “bagnata”che ho fatto in Germania credevo che questa fosse un’estate di quelle da dimenticare, tanto che non ho avuto il coraggio nemmeno di prenotare una settimana in montagna dopo ferragosto.

Ho preferito “ritirarmi” in campagna , nelle prealpi biellesi, nell’eventuale prospettiva di fare la pendolare da lì alla val D’Aosta se il tempo lo avesse permesso.

E Giove Pluvio ha avuto pietà: ci ha finalmente lasciati in pace e ci ha consentito di fare delle splendide camminate accompagnati da un tanto atteso cielo sereno.

Un po’ impegnativo raggiungere le partenze ogni giorno: ci siamo sorbiti quotidianamente alcune ore di viaggio in automobile, ma è andata bene così.

Che inizi lo spettacolo…

Questo slideshow richiede JavaScript.

Read Full Post »

Ancora una Domenica tra i monti liguri.

Di nuovo entroterra, ma questa volta la scelta è caduta nella zona di Masone, più precisamente la Val Gargassa, tra Rossiglione e Tiglieto.

Non è un’escursione nuova per noi, ma per la prima volta abbiamo fatto l’anello completo (con tanto di puntata alla sorgente sulfurea).

Questo ci ha permesso di avere una prospettiva diversa sulla vallata: abbiamo potuto ammirare dall’alto i conglomerati del giurassico che formano i caratteristici canyons del fondo valle.


Questo slideshow richiede JavaScript.

Read Full Post »

MCj02035240000[1]

Meritato riposo!

Prima tranche di vacanze.

In montagna con amici. Non siamo mai stati in val Venosta: io sono una patita della val di Fassa ma per motivi “tecnici” quest’anno abbiamo optato per questa soluzione.

Come sarà?

I racconti di chi ci è stato sono allettanti: a piedi, in bici, per funghi: tutto si può fare!

L’importante sarà comunque rilassarci e divertirci….ci impegneremo in tal senso!

Questo per giustificare la pausa temporanea delle mie “pinzillacchere”…

A presto!!!

Read Full Post »